18.04.2019  19:09

Elezioni, "Insieme per Cavriglia" sceglie Leonardo Degl'Innocenti o Sanni

di Monica Campani
La decisione per le prossime elezioni amministrative è dettata dall'operato del sindaco che "ha dato vita ad un quinquennio di grande sviluppo che ha aumentato notevolmente la qualità della vita dei nostri cittadini"


L'Alleanza di “Insieme per Cavriglia”, composta in vista delle prossime elezioni amministrative del 26 maggio 2019 dal Partito democratico, da Art 1 – Liberi e Uguali e da alcune esperienze di civismo locale ha individuato Leonardo Degli Innocenti o Sanni come candidato Sindaco della lista e gli ha richiesto ufficialmente di guidare la coalizione nel prossimo quinquennio in caso di vittoria alle elezioni comunali.

Il sindaco uscente viene riconfermato con queste motivazioni: "L'Amministrazione comunale di Cavriglia guidata dall'alleanza di “Insieme per Cavriglia” con Leonardo Degli Innocenti o Sanni Sindaco, nonostante l'imperversare della crisi economica  internazionale, ha dato vita ad un quinquennio di grande sviluppo che ha aumentato notevolmente la qualità della vita dei nostri cittadini. Affrontando infatti un'emergenza sociale difficilissima e mantenendo una bassa fiscalità (tra le più basse della vallata), l'Amministrazione comunale ha portato a termine un numero altissimo di opere pubbliche in tutto il territorio, senza dimenticare nessuna frazione. Opere strategiche molto importanti, di cui questo comune aveva bisogno e necessità per uno sviluppo futuro omogeneo e all'altezza dei grandi mutamenti socio economici che si stanno verificando in Italia ed in Europa".

"L'obiettivo è stato puntato su qualità della vita, scuola sicura, ambiente, benessere, sport, servizi (in particolare tra gli altri ricordiamo il nuovo centro cottura e il trasporto scolastico rinnovato) e cultura. E proprio in questo senso l'Amministrazione ha donato alla comunità opere di rilevanza strategica: piazze, impianti sportivi, infrastrutture, una nuova biblioteca, piste ciclabili, efficientamento energetico dei punti luce, restyling totale delle scuole con adeguamento sismico, restauro del Museo Mine, mostre, sculture, dipinti, eventi letterari e molto, molto altro ancora, garantendo a questa comunità benessere, qualità della vita, alta socialità e prosperità. Molte sono le opere portate a termine in ogni campo, ma altrettante sono ancora le opere da concludere e da avviare".

Politica / Comunicati Stampa

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Roberto Riviello
Controcorrente
Chi avrebbe mai pensato che una statua raffigurante Gabri...