19.08.2013  11:42

Ecco Fatto, selezionati i giovani per gli uffici di Pietraviva e San Donato in Collina. Uffici pronti per settembre

di Glenda Venturini
La prima tranche di selezioni per i giovani del servizio civile destinati all'apertura di uffici 'Ecco Fatto' in tutta la Toscana si è conclusa: in Valdarno ne fanno parte quelli di Pietraviva, nel comune di Bucine, e San Donato in Collina, nel comune di Rignano. L'apertura prevista per il mese di settembre


commenti

Data della notizia:  19.08.2013  11:42

Dovrebbero aprire nel mese di settembre i primi due uffici "Ecco Fatto" previsti in Valdarno, quelli cioè di Pietraviva, nel comune di Bucine, e di San Donato in Collina nel comune di Rignano. Sono quegli uffici progettati, in questi due casi, in sostituzione dei piccoli uffici postali chiusi da Poste Italiane ad inizio anno perché non più considerati strategici. 

Gli uffici sono ospitati in sedi messe a disposizione del comune, sia a Pietraviva che a San Donato, e saranno aperti grazie alla presenza di due giovani del servizio civile finanziato dalla Regione Toscana: per questi primi uffici sono già terminate le selezioni, e sono state pubblicate le graduatorie

Una iniziativa che ha suscitato un discreto interesse tra i ragazzi: basti pensare che, oltre ai 2 selezionati, per Pietraviva sono stati 25 gli esclusi, seppur idonei, a cui si sommano tutti coloro che hanno ottenuto un punteggio più basso di quello della graduatoria. Per San Donato in Collina, oltre ai 2 ragazzi scelti, ce ne sono stati una dozzina esclusi. Per i prossimi uffici Ecco Fatto del Valdarno, da Reggello fino a Montevarchi, occorrerà attendere il prossimo bando regionale. 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Roberto Riviello
Controcorrente
Che la senatrice a vita Liliana Segre debba andare in gir...