08.10.2018  18:00

"Dopo di Noi Valdarno": al via il ciclo di incontri formativi a famiglie e operatori

di Monica Campani
A partire dal 9 ottobre La Fondazione “Riconoscersi” inaugura il ciclo di incontri formativi dedicati alle famiglie e agli operatori presso l’auditorium della Banca di Credito Cooperativo a San Giovanni Valdarno


commenti

Data della notizia:  08.10.2018  18:00

Dopo di Noi Valdarno: dopo l’apertura dello sportello di ascolto nel distretto socio-sanitario di San Giovanni, la Fondazione Riconoscersi Onlus, nell’ambito del progetto finanziato dalla Regione Toscana e coordinato dalla Conferenza dei Sindaci e dall’Azienda Usl Toscana Sud Est è pronta per dare il via ad un’altra importante iniziativa.

A partire da martedì 9 ottobre 2018, alle 17.00 nell’Auditorium della Banca di Credito Cooperativo del Valdarno di San Giovanni, si terranno una serie di incontri formativi, tenuti da esperti del settore. Lo scopo è quello di "affrontare la delicata tematica del progetto di vita di persone disabili per l’acquisizione dell’autonomia, anche abitativa che sarà efficace durante la loro vita adulta quando non avranno più il supporto della famiglia di origine".

I temi che verranno trattati durante i 6 incontri sono: il quadro normativo e la legge sul dopo di noi, gli strumenti giuridici, il progetto di vita, il progetto di vita e la sua attuazione, gli strumenti di tutela patrimoniale, il ruolo della Fondazione. "L’obiettivo della legge del dopo di noi è   favorire il benessere, la piena inclusione sociale e l’autonomia delle persone con disabilità per questo è importante offrire alle famiglie interessate, alle assistenti sociali, agli educatori, agli operatori sanitari tutte le informazioni necessarie".

Sociale

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire una ...
Luca Franchi
Il Dottore delle Piante
E’ iniziata la Stagione 2018-2019 dei Nuovi Corsi de “ Il...
Roberto Riviello
Controcorrente
Le fake news sono notizie false che, grazie alla diffusio...