17.07.2017  09:03

Domenica impegnativa per i pompieri valdarnesi, quattro gli incendi spenti. Resta il periodo di massima allerta

di Glenda Venturini
Nella sola giornata di ieri, i Vigili del fuoco di Montevarchi sono intervenuti a Vacchereccia, a Le Ville, a San Giovanni e alla Badiola. Incendi spenti prima che si propagassero ulteriormente


commenti

Data della notizia:  17.07.2017  09:03

Domenica di emergenza, quella di ieri, per il fronte incendi in tutta la Toscana. Anche il Valdarno ha avuto la sua parte, con incendi che fortunatamente sono stati spenti in fretta dai Vigili del fuoco, anche con il supporto e l'intervento dei volontari delle associazioni di protezione civile, senza che si registrino danni gravi. 

L'intervento più importante di ieri è stato quello su Vacchereccia, dove oltre a duemila metri di terreno sono bruciate anche alcune capanne. Ma sempre nella giornata di domenica, i Vigili del fuoco di Montevarchi sono stati impegnati anche per spegnere le fiamme su un terreno a Le Ville; poi a Borro Barulli a San Giovanni. 

Infine, in serata, altra chiamata per un incendio che ha percorso circa 400 metri di terreno incolto alla Badiola, fra Terranuova e San Giovanni. Pompieri montevarchini sono partiti anche in supporto dei colleghi per un incendio che, a Piancastagnaio, sta creando non poche difficoltà.

Ricordiamo che il periodo resta di massima allerta, vige il divieto assoluto in tutta la Toscana di accendere qualsiasi tipo di fuoco all'aperto. 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE