11.01.2017  00:40

Dimissioni Pellegrini, Carbini: "Restituisca quanto preso come assessore". E poi il piano del traffico

di Monica Campani
Il gruppo consiliare Cresce San Giovanni e il Coordinamento delle Liste civiche insieme al Comitato No Piano del traffico in una conferenza stampa hanno commentato le dimissioni dell'assessore Simone Pellegrini e il futuro del Piano del traffico


commenti

Data della notizia:  11.01.2017  00:40

"Visto che le opposizioni sono inadeguate, a detta di Pellegrini, l'ex assessore abbia l'onestà e la correttezza di restituire quanto percepito per il suo ruolo. Lo deve a San Giovanni e ai cittadini". Con queste parole Francesco Carbini, capogruppo di Cresce San Giovanni ha esordito nella conferenza stampa organizzata insieme al Coordinamento delle Liste civiche Cresce San Giovanni, La sinistra per San Giovanni e Valdarno città e al Comitato No Piano del traffico per parlare degli ultimi fatti che hanno interessato l'amministrazione comunale.

Tra l'altro il gruppo consiliare e il Coordinamento hanno chiesto le dimissioni del sindaco Viligiardi subito dopo quelle dell'assessore Pellegrini.

Per quanto riguarda il Piano del traffico, pomo della discordia tra maggioranza e opposizioni, con l'approvazione della delibera del 22 novembre sulla realizzazione delle due rotatorie sul ponte Pertini, secondo il gruppo consiliare Cresce San Giovanni "è stata messa una pietra tombale sul progetto".

E se da una parte il consigliere Mario Marziali ha sottolineato che anche il Pd dovrebbe chiedere le dimissioni del sindaco, dall'altra è stato evidenziato che secondo l'articolo 42 dello Statuto comunale, lo stesso che ha permesso di indire la petizione che ha raccolto 1580 firme, i primi cinque firmatari potranno partecipare alle riunioni della Commissione apposita.

Il progetto per la mobilità sostenibile a San Giovanni, quindi, è destinato a fare ancora discutere.

Politica

 
comments powered by Disqus