09.02.2020  15:11

Denunciati dai carabinieri professionisti delle truffe on line: quattro quelle scoperte

di Monica Campani
I reati commessi a Montevarchi e a Terranuova. Intervenuti i carabinieri delle stazioni locali


commenti

Data della notizia:  09.02.2020  15:11

I carabinieri di Montevarchi e Terranuova hanno scoperto quattro truffe on line e denunciato altrettanti 'professionisti' del settore

I primi due truffatori seriali hanno sfruttato un famoso sito di compravendita online tra privati per organizzare il raggiro: attraverso un falso annuncio sulla vendita di pezzi di ricambio sono riusciti a farsi accreditare dalla vittima, su una carta ricaricabile intestata a uno dei due, 900 euro. La merce ovviamente non è stata consegnata e loro hanno fatto perdere le proprie tracce fino al momento in cui i carabinieri di Montevarchi sono riusciti a identificarli e denunciarli.

Sempre i carabinieri di Montevarchi hanno denunciato per truffa, sostituzione di persona ed esercizio abusivo della professione un altro truffatore seriale con precedenti specifici. L’uomo, titolare di una partita iva riconducibile ad una ditta dedita al commercio di articoli igienico-sanitari, si era spacciato per un medico dentista e aveva convinto un'anziana vittima a sottoscrivere un finanziamento bancario di 8.000 euro per pagare alcuni trattamenti sanitari. Dopo aver ottenuto il denaro il truffatore era scomparso. 

Identico copione quello scoperto dai carabinieri di  Terranuova Bracciolini: in questo caso è stato denunciato un pregiudicato di origine dominicana.  L'unica differenza con le altre truffe è stata che l’uomo si era finto interessato non alla vendita ma all’acquisto di un bene in vendita sul sito on line riuscendo a fare accreditare su una carta di credito a lui intestata 500 euro. Il truffatore era riuscito a confondere la vittima con i suoi modi di fare e a convingerla che i dati comunicati erano relativi ad un bonifico a favore proprio e non della controparte.

 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE