17.02.2017  12:07

Danneggiano la tensostruttura: a distanza di quasi un anno denunciati due minorenni

di Monica Campani
I fatti risalgono al marzo dell'anno scorso. Nella notte qualcuno entrò nella struttura di Castelnuovo dei Sabbioni e distrusse tutto. Adesso sono stati denunciati i responsabili


commenti

Data della notizia:  17.02.2017  12:07

A distanza di poco meno di un anno sono stati rintracciati e deferiti dai carabinieri della stazione locale all'autorità giudiziaria minorile gli autori degli atti vandalici messi in atto all'interno della tensostruttura di piazza Pertini a Castelnuovo dei Sabbioni. Si tratta di due 17enni.

I fatti risalgono al marzo 2016. La struttura, in buone condizioni, adoperata dalla Parrocchia e dalle associazioni del territorio per la Festa di Primavera fu devastata nella notte: ignoti distrussero tutto, arredi, infissi, vetri. Lo stesso sindaco Leonardo Degl'Innocenti o Sanni, amareggiato, definì il gesto "incivile, inspiegabile e delinquenziale".

I danni ammontarono ad alcune migliaia di euro e l'amministrazione comunale di Cavriglia presentò ai carabinieri una denuncia contro ignoti. Per permettere la realizzazione della tradizione Festa di Primavera tutti, cittadini e anche esponenti politici, si rimboccarono le maniche e cercarono di risistemare la struttura.

Cronaca

 
comments powered by Disqus