12.06.2017  14:26

Daniele Lorenzini: "Non mi aspettavo un risultato così eclatante. Grazie a tutti i rignanesi"

di Monica Campani
Il sindaco uscente raggiunge quasi il risultato ottenuto nel 2012 quando era appoggiato dal Pd e stravince alle amministrative, questa volta con un Lista civica


Con il 48,96%, pari a 1879 voti, e senza partiti ma con la Lista civica Insieme per Rignano, Daniele Lorenzini, sindaco uscente ed ex renziano, torna alla guida del Comune per il secondo mandato. Ha quasi raggiunto il traguardo del 2012 quando, cioè, candidto del Pd ottenne il 51,90% dei consensi. La candidata del Pd, Eva Uccella, ottiene il 29,6% pari a 1.136 voti. Una vittoria, quella di Lorenzini, che premia l'operato svolto in cinque anni, l'uomo e la scelta di puntare tutto sulle persone e su un programma concreto. Insieme a lui si sono messi in gioco cittadini provenienti dal mondo dell'associanismo, del volontariato, del sociale.

Nel Comune di Renzi, dunque, il Pd non passa, vince invece il progetto di Insieme per Rignano dopo lo strappo di Lorenzini con il partito, la sua fuoriuscita e la decisione di candidarsi per una Lista civica. La proclamazione è avvenuta dalle 5.00 del mattino.

(dalla pagina Facebook di Insieme per Rignano)

"Una vittoria politica. Il nostro lavoro in questi cinque anni a Rignano è stato svolto con grande passione e determinazione e i cittadini lo hanno apprezzato e hanno creduto nella serietà del nostro programma. Abbiamo parlato di cose semplici con i cittadini e questo ci ha premiato ma un risultato così eclatante non me lo aspettavo. Grazie a tutti i rignanesi".

"Nella mia vittoria ha contributio anche l'ottima squadra che abbiamo costruito, composta da dodici persone inserite nel mondo del volontariato, dell'associazionismo, già conosciute per la loro serietà. Questo ha fatto sì che i cittadini oltre alla mia persona abbiano premiato anche il gruppo, basta guardare le preferenze".

"Adesso guardiamo al futuro. Io sono già nel mio ufficio ad occuparmi di Rignano. Agli elettori dico grazie, li abbraccio tutti. Ci hanno e mi hanno voluto bene, hanno capito la mia serietà e l'amore che ho sempre rivolto verso il paese. Staremo altri cinque insieme per Rignano per creare una comunità ancora più bella".

 

Tra i consiglieri, otto sono quelli di Insieme per Rignano: Giacomo Certosi, David Bettini, Manuela cg Tassi Meli, Alessio Pezzatini, Sonia Tinuti, Filippo Ghiandelli, Sara Giovannoni e Anna Mangani; tre del Pd: Eva Uccella, Silvia Meli e Andrea Tatini; uno del Laboratorio Politico:  Samuele Staderini.

E come annunciato in campagna elettorale vicesindaco di Rignano sarà Tommaso Cipro.

Politica

 
comments powered by Disqus