07.07.2017  11:34

Dal Neri 18 rotoballe di fieno per gli allevatori di Amatrice

di Monica Campani
L'iniziativa è stata organizzata dal Circolo Arci “La Pace” del Neri, in collaborazione con la Misericordia di Cavriglia e l'Amministrazione Comunale


Due autotreni carichi di 18 rotoballe di fieno stanno per partire dalla frazione cavrigliese del Neri per raggiungere alcune aziende agricole di Amatrice, terra devastata dal terremoto del 24 agosto 2016. Questa ulteriore 'carovana' della solidarietà è stata promossa dal Circolo Arci “La Pace” del Neri in collaborazione con la Misericordia di Cavriglia e l'Amministrazione Comunale.

"Nei mesi scorsi più volte abbiamo sentito parlare degli allevatori del Centro Italia messi in ginocchio dal terremoto. In un territorio a vocazione agricola come quello colpito dallo sciame sismico iniziato lo scorso 24 agosto infatti, sono tantissime le famiglie dedite all'allevamento che hanno stretto i denti, sfidando la paura e il freddo, pur di restare nelle proprie aziende e con i propri animali".

Il Circolo Arci “La Pace” del Neri ha pensato proprio agli allevatori messi in ginocchio dal terremoto. Domani mattina, alle prime luci dell'alba, dalla frazione cavrigliese partiranno due autotreni con 18 “rotoballe” di fieno. A fare da tramite sono stati i volontari della Confraternita cavrigliese che, recatisi spesso nelle zone colpite dal sisma per portare aiuti, accompagneranno i due autocarri fino ad Amatrice.

Il fieno che sta per arrivare nelle zone terremotate proviene da terreni coltivati di proprietà del Comune di Cavriglia.

 

 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Roberto Riviello
Controcorrente
A un mese circa dalla chiusura delle scuole e dall’...