13.03.2021  15:24

Covid-19, scuole aperte ma lo sport under 14 si ferma per una settimana

di Monica Campani
Restano chiuse solo le scuole secondarie Alighieri e Da Vinci (sede via Garibaldi). La situazione dei contagi impone massima attenzione; sono previsti più controlli


commenti

Leggi gli Speciali:  Covid-19: tutte le informazioni

Data della notizia:  13.03.2021  15:24

Se in Valdarno aretino il Presidente della Regione Eugenio Giani ha deciso la zona rossa e la chiusura delle scuole di ogno ordine e grado nel comune di Figline Incisa la situazione pè diversa. Rimarranno aperte tutte le scuole ad eccezione delle secondarie Dante Alighieri e Leonardo da Vinci dove, a causa della quarantena imposta a diversi insegnanti, non è possibile garantire la didattica in presenza.

Ad incidere sulla decisione, nonostante che l’indice dei contagi a Figline e Incisa sia al di sopra dei 250 positivi ogni 100mila abitanti (è tra il 270 e il 280), l’assenza di particolari focolai nei plessi scolastici della città e soprattutto una serie di azioni intraprese questa settimana come la chiusura di parchi e giardini, il controllo più capillare di piazze e aree pubbliche e, in ultimo, lo stop alle attività sportive che coinvolgono bambini e ragazzi fino alla terza media da lunedì 15 marzo, per una settimana.

“In questi mesi – hanno spiegato Mugnai e Buoncompagni – tutte le associazioni sportive si sono organizzate per seguire tutti i protocolli anti Covid e rendere i propri spazi sicuri per ogni attività. Ma in questo contesto di forte emergenza dobbiamo fare tutti i passi necessari per scongiurare il rischio di chiusura delle scuole e per permettere ai nostri ragazzi un’istruzione di qualità, in presenza. Quindi dobbiamo evitare ogni altra attività che possa in qualche maniera essere luogo di diffusione del contagio e per questo ringraziamo tutte le associazioni sportive del territorio per lo straordinario senso di responsabilità dimostrato verso l’intera comunità. Con loro ci aggiorneremo venerdì prossimo, in modo da valutare la ripresa delle attività alla luce dell’andamento dei contagi”.

Le associazioni che hanno condiviso lo stop delle attività per gli atleti e le atlete under 14 sono: Atletica Futura, Aurora Gym, Basket Don Bosco Figline, Centro minibasket Arno. Ciclistica Figlinese, Figline Pallavolo, Futsal Valdarno, Gruppo Sport & Cultura, Rugby Valdarno, Valdarno Volley, Valdarno FC, Fun Tennis.

Il monitoraggio dei dati da parte del Comune di Figline e Incisa Valdarno è quotidiano e sarà oggetto di un nuovo confronto in programma venerdì prossimo con il presidente Giani per valutare le decisioni da assumere per la settimana successiva.


 

Cronaca / Politica

 
comments powered by Disqus