25.03.2020  12:35

Covid-19, primo decesso alla Rsa Fabbri Bicoli. Era il primo degente trovato positivo

di Matteo Mazzierli
Il primo caso positivo è venuto a mancare questa notte. Ad annunciarlo è stato il sindaco Benini


commenti

Leggi gli Speciali:  Covid-19: tutte le informazioni

Data della notizia:  25.03.2020  12:35

Si registra il primo decesso tra gli ospiti della Rsa Fabbri Bicoli di Bucine: si tratta del primo degente risultato positivo al tampone. La situazione all'interno della struttura è emergenziale: mancano gli operatori, come ha sottolineato ieri il sindaco Benini, chiedendo supporto alla Asl regionale.

Il sindaco Benini: "Con infinito dispiacere devo comunicare che il primo degente del nucleo cognitivo-comportamentale trovato positivo, questa notte è venuto a mancare. Un abbraccio ai parenti e agli operatori che lo hanno accudito con affetto fino all'ultimo istante."

"Ieri pomeriggio la Asl ha iniziato ad effettuare il tampone a tutti gli altri operatori della struttura e ai degenti degli altri reparti - prosegue Benini - Da ieri il personale medico della Asl visiterà giornalmente i degenti della struttura e personale della cooperativa provvederà ad informare i parenti delle condizioni dei propri cari."

"Voglio ringraziare tutti gli operatori che in condizioni difficilissime continuano ad accudire con amore e competenza i nostri anziani - conclude Benini - La loro forza è la nostra forza, gli voglio comunicare il sostegno di tutti i parenti e di tutta la comunità di Bucine. Grazie di cuore."

Anche il consiglio comunale di Bucine ha manifestato la propria vicinanza alla Rsa di Bucine: "Entrambi i gruppi consiliari esprimono vicinanza a tutto il personale della struttura - afferma Paola Coppi, presidente del consiglio comunale -  che quotidianamente si prende cura degli anziani e dei degenti. Inviamo un caloroso abbraccio a tutti i nostri cari e alle loro famiglie che si trovano ad affrontare questo momento delicato."

Per chi volesse aiutare a gestire l'emergenza Rsa Bucine Covid-19, può utilizzare il seguente iban bancario per dare il proprio contributo:

IT05 B076 0114 1000 0001 1097 524

Cronaca

 
comments powered by Disqus
Julian Carax
Un.Dici
Allora, c’era una volta un pipistrello in Cina. Anche se ...
Roberto Riviello
Controcorrente
La sintesi migliore dei provvedimenti presi con il cosidd...