28.03.2020  11:48

Covid-19, gli alpini consegnano 1.100 mascherine per la prevenzione

di Monica Campani
La consegna ieri a tutti coloro che sono a contatto tutti i giorni con la popolazione


commenti

Leggi gli Speciali:  Covid-19: tutte le informazioni

Data della notizia:  28.03.2020  11:48

I volontari degli Alpini hanno distribuito a Loro Ciuffenna 1.100 mascherine per la prevenzione dal Covid-19: ne hanno beneficiato intanto tutti coloro che quotidianamente sono a contatto con la popolazione. 

Il Sindaco Moreno Botti: “Ieri abbiamo avuto a disposizione 1000 mascherine, 500 da parte del Prefetto di Arezzo, che ringrazio, e 500 di fornitura della Protezione Civile. Altre 100 sono state donate da Prada con un gesto niente affatto simbolico, che dimostra l’ attenzione dell’azienda anche verso un piccolo comune come il nostro. Sono state distribuite ad una prima rete di soggetti che tutti i giorni sono a contatto con la popolazione: Misericordie, commercianti, farmacie, edicole, distributori di benzina, casa di riposo, parroci e forze dell’ordine".

“Abbiamo già fatto una variazione di bilancio apposita. Ne sono in ordine altre come Comune di Loro Ciuffenna ed altre ne arriveranno ancora dalla Protezione, così come, a livello intercomunale stiamo lavorando per arrivare ad una fornitura che possa coprire tutta la popolazione. Tante aziende si sono riconvertite a produrne, soprattutto il tipo più semplice definito Toscana1, ovvero tessuto non tessuto 3 strati.  Nel giro di una settimana c’è possibilità che l’emergenza mascherine possa vedere fine”.

Ancora il volontario in azione, questa volta gli Alpini. “Si – prosegue il Sindaco Moreno Botti – il volontariato, ed in questo caso gli Alpini, che ringrazio di cuore, sono la vera spina dorsale della nostra società. Questa crisi dovrà rendergli veramente merito. Così come ringrazio per il personale del servizio di Protezione Civile di Comune ed Unione dei Comuni del Pratomagno".

Cronaca

 
comments powered by Disqus