22.05.2020  09:53

Covid - 19, controlli per il divieto di assembramento: giovane offende i carabinieri e viene denunciato

di Monica Campani
Intervenuti i carabinieri dell'aliquota operativa della compagnia di San Giovanni


commenti

Leggi gli Speciali:  Covid-19: tutte le informazioni

Data della notizia:  22.05.2020  09:53

I carabinieri dell’aliquota operativa della compagnia di San Giovanni Valdarno hanno denunciato in stato di libertà per il reato di oltraggio a pubblico ufficiale un giovane disoccupato di origine albanese con precedenti penali legati allo spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari stavano effettuando normali controlli del territorio, sulla scia del divieto di assembramento legato alla diffusione del virus Covid 19, quando hanno fermato il giovane insieme ad alcuni amici. L'albanese ha dato subito in escandescenza ed ha cominciato ad inveire contro i due carabinieri, insultandoli ed apostrofandoli con gravi offese. I militari, dopo aver cercato di calmarlo senza successo, viste le frasi pronunciate in presenza di altri cittadini, non hanno potuto fare altro che denunciarlo.

 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Julian Carax
Un.Dici
È vero, per quanto possiamo indignarci, a noi uomini bian...
Roberto Riviello
Controcorrente
Quando ci provò Berlusconi, a ipotizzare la costruzione d...