14.07.2017  14:37

Convocato per il 19 luglio il Consiglio comunale sulle scuole. La Lista civica presenta una mozione

di Glenda Venturini
Richiesto dagli stessi consiglieri per analizzare la situazione delle scuole, in particolare quelle di Faella ma non solo, il Consiglio comunale è convocato per mercoledì 19 luglio alle 17:30 presso la sala consiliare di Castelfranco. La Lista civica ha presentato una mozione con precisi impegni a sindaco e giunta


commenti

Data della notizia:  14.07.2017  14:37

Si riunirà mercoledì 19 luglio a partire dalle ore 17,30, il Consiglio comunale di Castelfranco Piandiscò convocato, su richiesta degli stessi consiglieri, per discutere ed affrontare la questione relativa all'organizzazione delle scuole in vista del prossimo anno scolastico, con particolare riferimento alla situazione di Faella ma non solo. 

Per l'occasione, la Lista Civica ha depositato una mozione, sulla quale i consiglieri Morbidelli, Bendetti e Grassi auspicano ampia convergenza. La mozione impegna infatti sindaco e giunta a "procedere con urgenza alla messa in sicurezza dell’edificio che ospita la scuola elementare di Faella secondo i progetti che saranno necessari e nei tempi più celeri possibile, fino ad un periodo massimo di un anno scolastico", e nel contempo "a trasferire gli alunni della scuola media di Faella in altri edifici scolastici del comune per consentire agli alunni delle scuole elementari della frazione (più numerosi e più piccoli) di rimanere nell’edificio delle scuole medie di Faella". 

Impegna inoltre "ad attivarsi presso gli enti scolastici affinché i ragazzi trasferiti provvisoriamente siano tenuti in una unica sezione (o classe) affinché il disagio delle famiglie e dei ragazzi risulti più contenuto" e "a ritrasferire gli alunni nella scuola di Faella una volta completata la ristrutturazione, oltre che accelerare la verifica (al massimo entro un anno scolastico) e gli eventuali interventi di messa in sicurezza sismica che dovessero ritenersi necessari per tutti gli altri edifici scolastici del comune". 

Politica / Cultura

 
comments powered by Disqus