17.04.2017  11:35

"Controlliamo i livelli di mercurio nell'acqua", ma è una truffa. Publiacqua mette in guardia dai falsi addetti

di Glenda Venturini
In seguito ad alcuni episodi segnalati nel territorio in cui opera Publiacqua, la società invita tutti a fare attenzione: nessun addetto è incaricato di effettuare verifiche di questo tipo, a maggior ragione non negli appartamenti


commenti

Data della notizia:  17.04.2017  11:35

Si presentano come addetti della società Publiacqua, e chiedono al malcapitato di turno di entrare per effettuare alcune verifiche: in particolare, l'eventuale presenza di mercurio o di agenti radioattivi nell'acqua del rubinetto. Ma ovviamente è una truffa, dalla quale la società Publiacqua mette in guardia gli utenti. 

Di recente alcuni episodi simili sono stati segnalati fra Impruneta e Bagno a Ripoli, ma non è la prima volta, e in Valdarno in passato si sono registrati molti casi di falsi addetti. "Publiacqua - si legge in una nota della società - ricorda ai cittadini che nessuno dei nostri incaricati sta ovviamente svolgendo controlli di questo tipo e che, comunque, il suo personale, di norma e salvo casi eccezionali, non effettua verifiche, controlli o manutenzione sugli impianti interni".

"La pertinenza di Publiacqua arriva, infatti, solo fino al punto di consegna che, nei condomini, si situa solitamente al contatore generale e, nello specifico, i controlli sulla qualità dell’acqua vengono effettuati ai punti di controllo sulla rete idrica e non nelle abitazioni. Publiacqua invita, quindi, i cittadini a pretendere l’esibizione del tesserino di riconoscimento da chiunque si presentasse loro come nostro dipendente ed a segnalare prontamente alla nostra azienda o alle forze dell’ordine ogni episodio o richiesta sospetta". 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE