10.09.2016  23:30

Continuano le iniziative di solidarietà verso le popolazioni colpite dal terremoto

di Monica Campani
Nel territorio comunale cavrigliese continuano a susseguirsi le iniziative di sostegno alle popolazioni terremotate delle provincie di Rieti ed Ascoli Piceno


2.270 euro: tanto i fondi raccolti a Massa dei Sabbioni nel corso della cene benefica promossa dal Circolo Arci. Continuano le iniziative del territorio cavrigliese in sostegno alle popolazioni terremotate delle provincie di Rieti ed Ascoli Piceno.

Nel frattempo i cittadini che volessero donare beni di ogni genere ai popoli terremotati possono ancora farlo rivolgendosi alla Misericordia di Cavriglia. Lo scorso 31 agosto una delegazione della Misericordia di San Giovanni Valdarno e Cavriglia ha raggiunto i popoli terremotati per portare la prima parte delle donazioni. Nei prossimi giorni, compatibilmente con le indicazioni degli enti che stanno gestendo l'emergenza, sarà organizzato un altro viaggio di solidarietà. L'emergenza per i popoli terremotati, purtroppo, è solo iniziata.

A questo proposito domenica 18 settembre a partire dalle 18.00 a Cavriglia in Piazza Berlinguer è in programma “Uniti e Riuniti”, maratona musicale promossa dagli artisti valdarnesi guidati da Antonio Gabellini il cui ricavato sarà interamente devoluto alle popolazioni terremotate. L'ingresso all'evento sarà ad offerta libera.

"Ricordiamo infine che a Cavriglia è nato un Comitato, per iniziativa di molte associazioni del territorio e liberi cittadini, che ha aperto un conto corrente bancario con l'intento di raccogliere fondi che consentiranno di portare altri aiuti alle comunità colpite dal sisma.
Per chi volesse aderire questi sono i riferimenti bancari: Banca di Credito Cooperativo, filiale di Cavriglia: IBAN IT93 U088 1171 4210 0000 0800 668

 

Sociale

 
comments powered by Disqus