14.05.2017  12:08

Chiusi ufficialmente i termini per le candidature: sei gli aspiranti sindaco per Reggello

di Glenda Venturini
Saranno sei i candidati alla carica di sindaco che si sfideranno a Reggello, sette invece le liste presentate. Al voto l'11 giugno, con possibile ballottaggio due settimane dopo. Ecco nomi e liste


Si sono chiusi ufficialmente i termini per la presentazione delle liste in vista delle elezioni amministrative di domenica 11 giugno, a Reggello. Giochi fatti, insomma: sono sei i candidati sindaco e sette le liste depositate. In caso nessun candidato superi il 50% più uno dei votanti, si andrà al ballottaggio due settimane dopo.

Ecco i candidati

 

Cristiano Benucci: il sindaco uscente si candida per il secondo mandato. Due le liste che lo appoggiano: quella del Partito Democratico, con 16 candidati, e la lista Impegno Civico Riformista per Reggello, con 11 candidati (qui le liste). 

 

Elisa Tozzi, attuale capogruppo di opposizione, si candida con la lista civica "Reggello Domani". Dieci i punti programmatici già presentati ufficialmente. 

 

Jo Bartolozzi. Il candidato sindaco più giovane fra quelli in gara guida la lista civica "Reggello Viva", formazione che si è presentata con lo slogan "Insieme si può". 

 

Michelino Fabrizio, professore, è il candidato sindaco della lista Sinistra / Unita, creata da Sinistra Italiana, Partito Comunista Italiano e Rifondazione Comunista (qui tutti i membri della lista). 

 

Roberto Grandis è il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle: consigliere uscente, sarà il portabandiera dunque dei pentastellati reggellesi. La sua candidatura è stata lanciata da Di Battista, venuto a Reggello per l'occasione. 

 

Pasquale Calogero (la foto non è stata resa disponibile) attuale consigliere comunale, è infine il candidato sindaco per la lista di Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d'Italia

 

 

 

Politica

 
comments powered by Disqus