24.09.2016  17:13

Cena di solidarietà per Accumoli: in 500 rispondono all'appello del Circolo Arci

di Monica Campani
500 persone per un totale di 8.400 euro che verranno devoluti alle popolazioni colpite dal sisma. Nella serata la telefonata con il sindaco di Accumoli


Continua la solidarietà del Valdarno verso le popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto del 24 agosto. In piazza Santa Lucia a Incisa il Circolo Arci ha organizzato una cena il cui ricavato andrà ad Accumoli. 500 le persone che hanno risposto all'appello e hanno partecipato. In tutto sono stati raccolti 8.400 euro.

Per allestire la cena hanno collaborato i volontari della Croce Rossa, della Protezione civile, della Parrocchia di Sant'Alessandro, della Pro Loco, del Centro commerciale naturale, dell'associazione 'Amici di Barberino'.

Il momento più emozionante è stato quando il presidente del Circolo Arci ha chiamato al telefono il sindaco di Accumoli, Stefano Petrucci.

E grazie all'impianto sistemato in piazza tutti hanno potuto sentire le parole di Petrucci sulla situazione che stanno vivendo i suoi concittadini e i ringraziamenti rivolti agli organizzatori e soprattutto alle 500 persone partecipanti alla cena.

Gli 8.400 euro raccolti andranno al sindaco di Accumoli: attraverso consegna diretta oppure tramite un bonifico. Insieme a Petrucci verrà deciso il progetto da condividere e aiutare a realizzare.

 

Sociale

 
comments powered by Disqus