30.11.2016  16:22

Castiglionese-Faellese, le decisioni del giudice sportivo

di Michele Bossini
I provvedimento nel comunicato numero venti pubblicato sul sito della Delegazione provinciale di Arezzo


commenti

Data della notizia:  30.11.2016  16:22

Il giudice sportivo, con  il bollettino numero venti pubblicato  sul sito della Delegazione provinciale di Arezzo in merito ai fatti di Castiglionese-Faellese (partita valida per il campionato allievi provinciali re sospesa dall'arbitro nel secondo tempo dopo lo  scatenarsi di una  bagarre con due giocatori della compagine valdarnese soccorsi dal 118 e uno portato all'ospedale) ha sciolto le sue riserve, infliggendo alla Castiglionese la sconfitta (0-3) a tavolino, un punto di penalizzazione in classifica nonché 290 euro di multa.

Pugno duro per i giocatori di casa coinvolti: è stato squalificato fino al 25 novembre 2017 il calciatore che dopo la  rete della  Faellese aveva colpiva da dietro con un pugno all’altezza della tempia un giocatore avversario, mentre dovrà stare lontano dai campi fino al 26 giugno  2018 il calciatore che, approfittando dell’assembramento di persone formatosi in conseguenza dell’aggressione, faceva ingresso dalla panchina nel terreno di gioco e dapprima colpiva con un pugno un giocatore avversario che cadeva a terra rimanendo privo di sensi, quindi colpiva con un altro pugno un altro calciatore avversario, provocandogli fuoriuscita di sangue dal naso e dalle labbra.

 

Sport

 
comments powered by Disqus