16.05.2016  16:01

Castello di Sammezzano: per salvarlo continua la mobilitazione anche del Parlamento degli studenti della Toscana

di Monica Campani
Quasi alla vigilia della nuova asta che si terrà il 24 maggio per il Castello di Sammezzano continua la mobilitazione. In campo anche il parlamento degli studenti della Toscana


Alla vigilia del 24 maggio, data della nuova asta, per salvare il Castello di Sammezzano scende di nuovo in campo anche il Parlamento degli studenti della Toscana che già da dicembre si è occupato della vicenda. Gli studenti hanno sostenuto la campagna on line Save Sammezzano e promosso continuamente assemblee e incontri sul patrimonio di inestimabile valore di Reggello con gli studenti degli Istituti Superiori: scopo è quello di sensibilizzare i giovani toscani.

“Apprendiamo con soddisfazione che il Consiglio Regionale della Toscana abbia recepito anche l’istanza formale del Parlamento degli Studenti che da mesi lavora sul Castello di Sammezzano – ha affermato il Presidente del Parlamento degli studenti, Bernard Dika – con l’approvazione della mozione in Seconda Commissione che rappresenta un grande passo per la salvaguardia e tutela del Castello.”

La campagna dunque continua per il Castello di Sammezzano: il 24 maggio si terrà la prossima asta, la cifra è scesa a 15 milioni di euro.

“Adesso però continuiamo il nostro duplice lavoro di sensibilizzazione per stimolare e mobilitare sempre di più i giovani e di azioni nei confronti delle Istituzioni coinvolte, sognando di poter visitare presto il Castello di Sammezzano con gli studenti toscani e tenere all’interno una seduta speciale del Parlamento a dimostrazione dell’interesse e impegno attivo anche delle nuove generazioni.”

Cultura

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Roberto Riviello
Controcorrente
Chi avrebbe mai pensato che una statua raffigurante Gabri...