16.06.2016  18:36

Castello di Sammezzano: M5S chiede al Sindaco di accertare il rispetto dei vincoli di tutela e integrità

di Monica Campani
Dopo il party organizzato nei saloni del Castello del marchese Ferdinando Panciatichi Ximenes d'Aragona anche il Movimento 5 Stelle di Reggello interviene. La richiesta è rivolta al sindaco Cristiano Benucci


Anche il Movimento 5 Stelle di Reggello entra nel merito del party organizzato sabato scorso nel Castello di Sammezzano ed esprime sdegno per "l'utilizzo sconsiderato a cui è stata sottoposta un'opera artistica, unica ed esclusiva, anche se privata". I conisglieri si rivolgono al sindaco Cristiao Benucci chiedendo che accerti il rispetto dei vincoli ai quali è sottoposto il Castello e l'assenza di danni.

"Gli spettacoli circensi che sono stati allestiti al suo interno, l'uso del fuoco, le luci utilizzate e le bevande incautamente versate possono aver messo in serio pericolo i delicati stucchi e le piastrelle a decorazione policromatica. Non sappiamo e non abbiamo modo di essere messi a conoscenza degli effetti che possono aver inficiato sulla struttura a causa di questa festa a porte chiuse che ha visto l'ingresso di numerose persone e la presenza di artisti che hanno utilizzato il fuoco. E non sappiamo se la proprietà fosse a conoscenza di tutto ciò e se eventualmente il Tribunale sia stato avvertito di questo evento mondano ed abbia concesso il benestare".

Il Movimento 5 Stelle chiede se sono stati chiesti e concessi i permessi di agibilità e se sono state allestite misure di sicurezza preventive.

"Dobbiamo considerare che, anche se privato, il Castello di Sammezzano è sottoposto a vincoli di tutela e l'integrità e per questo deve essere difeso sia dal Sindaco di Reggello che dal Ministero dei Beni Culturali e non può essere messo a rischio per interessi meramente economici".

"Come cittadini, come Movimento 5 Stelle Reggello ed in qualità di promotori della raccolta firme per richiedere l'acquisizione per alienazione dello stesso Castello chiediamo al Sindaco di Reggello di informarsi se sono state messe in atto tutte le procedure e le misure per la tutela e l'integrità di questo immenso patrimonio lasciatoci da Ferdinando Panciatichi Ximenes d'Aragona, non certo per trasformarlo in discoteca ma per essere testimoni di un sogno orientalista e diventarne eterni templari".

Politica

 
comments powered by Disqus
Roberto Riviello
Controcorrente
Chi avrebbe mai pensato che una statua raffigurante Gabri...
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...