12.09.2017  17:11

Case popolari, ecco la graduatoria: sono più di cento le famiglie che aspettano un alloggio

di Glenda Venturini
Pubblicata la graduatoria definitiva, 102 gli aventi diritto a Montevarchi. Altri cinque nuclei familiari nella riserva, dedicata solo a anziani soli o in coppia. Fuori dalle graduatorie, per mancanza di requisiti, una sessantina di famiglie


commenti

Data della notizia:  12.09.2017  17:11

Sono 102 le famiglie che si sono collocate in posizione utile, nella graduatoria del comune di Montevarchi per l'assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica, le case popolari insomma. Un numero in calo rispetto all'emergenza degli anni della crisi più dura (nel 2013 erano quasi il doppio), ma comunque ancora importante, nelle sue proporzioni. 

Gli alloggi popolari a disposizione del comune sono (dati del 2015) in tutto 265. E ogni anno, in base a quanti sono le case che si rendono libere, per i motivi più diversi, ne vengono assegnati in media poco più di una decina, pescando appunto da questa graduatoria. Di prossima realizzazione sono invece i 24 nuovi alloggi Erp di Levanella, per assegnare i quali però è necessario chiudere anche la partita della messa in sicurezza idrogeologica della zona. 

I dati della nuova graduatoria definitiva, appena pubblicata dal comune di Montevarchi, comprendono anche altri 5 nuclei familiari nella graduatoria di riserva: è la graduatoria destinata ai nuclei familiari di 1 o al massimo 2 persone, che hanno compiuto sessantacinque anni alla data di uscita del bando, e a cui spetteranno gli alloggi di superficie pari e non superiore a due vani dell’edificio di Via Piave. 

Infine, sono una sessantina le famiglie escluse o non ammesse, per mancanza di requisiti o di documentazione specifica, come previsto dal bando. 

 

Economia / Sociale

 
comments powered by Disqus