01.05.2016  19:51

Canile sanitario di Forestello: firmata la convenzione con la Asl. Concretizzata l'assistenza agli animali

di Monica Campani
L'inaugurazione si è tenuta il 24 ottobre 2015. Ma tutti servizi non sono entrati ancora a regime. Firmata la convenzione con la Asl 10 e l'accordo con Enpa


Dal 24 ottobre data in cui fu inaugurato sta per entrare davvero in piena attività il canile sanitario di Forestello. L'amministrazione comunale di Cavriglia, capofila nel progetto della struttura, ha incontrato i vertici della Asl 10. 

"Finora ci sono state alcune criticità che però verranno risolte sulla scia dell'accordo con l'azienda sanitaria", ha spiegato il sindaco Leonardo Degl'Innocenti o Sanni.

Secondo l'accordo la parte operatoria, nel mese di maggio, viene portata da Pontassieve a Forestello così come viene siglato un rapporto diretto con l'Enpa, l'ente nazionale protezione animali che gestisce il canile rifugio.

Diventarà attivo anche il servizio di soccorso a cani e gatti randagi o incidentati: il cittadino  dovrà rivolgersi per questo durante il giorno ai vigili urbani del territorio, e durante la notte ai carabinieri o alla Asl di competenza che devono attivare personale specializzato per prelevare l'animale e portarlo al canile sanitario.

L'auspicio è che il servizio funzioni davvero anche e soprattutto nelle ore notturne: tante infatti sono state sinora le lamentele dei cittadini quando si sono trovati nella necessità di chiamare gli enti preposti per soccorrere un cane o un gatto. Nessuno è mai intervenuto.

Sociale

 
comments powered by Disqus