07.11.2017  20:09

Camorra, blitz contro il clan Mallardo. Sequestro da 50 milioni di euro, comprese due società in Valdarno

di Glenda Venturini
Sarebbero due le società valdarnesi riconducibili, secondo le indagini della Polizia della Questura di Napoli, al clan Mallardo. Questa mattina il blitz in contemporanea in Campania e in Toscana: le due società sono finite sotto sequestro


commenti

Data della notizia:  07.11.2017  20:09

Due società valdarnesi, con le loro quote, sono finite sotto sequestro questa mattina nell'ambito di una maxi operazione condotta dalla Questura di Napoli, dal Servizio centrale Operativo, dagli agenti delle Squadre mobili di Napoli e Firenze, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia: un'operazione che ha portato alla luce i malaffari del clan Mallardo, droga, armi e riciclaggio di denaro tra la Campania e la Toscana.

Gli uomini della Questura di Napoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del tribunale di Napoli nei confronti di 19 persone. Il capoclan Francesco Mallardo, uno dei più potenti dell’area napoletana, e suo cognato, sono stati arrestati nel corso del blitz scattato contemporaneamente in Campania e nella provincia di Firenze. Le accuse sono associazione di stampo mafioso, ma anche riciclaggio e intestazione fittizia di beni. 

E nelle stesse ore ville, società e conti correnti, per un valore complessivo di circa 50 milioni di euro, sono stati sequestrati. Ed è qui che spicca il coinvolgimento del Valdarno in questa operazione: sotto sequestro infatti sono finite quote di due società con sede in Valdarno, la Valdarno Costruzioni e la Edil Europa 2. In tutte le società, secondo le indagini, sarebbero state versate quote di denaro di dubbia provenienza, investite poi in speculazioni edilizie.

In particolare le due società valdarnesi, come riporta il Corriere Fiorentino, sarebbero state protagoniste di numerose compravendite immobiliari: appartamenti comprati e rivenduti risulterebbero a Montevarchi, Loro Ciuffenna e Reggello. Un giro di compravendite per alcuni milioni di euro. 

 

Cronaca

 
comments powered by Disqus