07.08.2018  16:50

Bekaert, sospensione della procedura. Calosi, Fiom Cgil: "Utile ma non sufficiente. Ora il Governo eserciti un ruolo”

di Monica Campani
Il commento di Daniele Calosi, Segretario Generale della Fiom Cgil di Firenze


Sospesa temporaneamente la procedura di licenziamento per i 318 dipendenti della Bekaert di Figline. La decisione è stata annunciata nell'incontro tenutosi presso l'Agenzia Regionale Toscana per l'Impiego, alla presenza della direzione aziendale della Bekaert di Figline Valdarno, di Confindustria Firenze, delle organizzazioni sindacali Fim, Fiom e Uilm e della Rsu aziendale, per formalizzare la conclusione della fase sindacale e la continuazione in sede istituzionale della procedura di licenziamento.

Nel corso dell'incontro le organizzazioni sindacali e la Rsu hanno rinnovato l'invito a sospendere l'iter della procedura di licenziamento aperta lo scorso 22 giugno. La direzione aziendale ha accettato di sospendere temporaneamente i termini fino al 3 settembre, giorno in cui le parti si troveranno di nuovo al tavolo della Regione Toscana. 

Daniele Calosi, Segretario Generale della Fiom Cgil di Firenze ha dichiarato: “I licenziamenti sono dunque sospesi fino al 3 ottobre e lo slittamento di un mese, utile ma non sufficiente, è la prova che la determinazione della Fiom e dei lavoratori paga e che la procedura può essere modificata o anche ritirata. Il nostro obiettivo, come sosteniamo coerentemente dal 22 giugno, resta la reindustrializzazione del sito produttivo e la salvaguardia dell'occupazione. La Fiom chiederà un incontro al Ministero dello Sviluppo Economico prima del 3 settembre ed esorta sin da ora il Governo ad utilizzare il tempo guadagnato per giocare un ruolo vero in questa trattativa. Se il Ministro Di Maio è davvero contro le delocalizzazioni metta da parte gli slogan, si presenti al tavolo e ce lo dimostri coi fatti. La Fiom siederà al tavolo per contrattare il lavoro, non le buone uscite.”

Cronaca / Politica / Economia

 
comments powered by Disqus
Luca Franchi
Il Dottore delle Piante
A grande richiesta, e per la prima volta in assoluto, pro...
Roberto Riviello
Controcorrente
Secondo un sondaggio dell’emittente televisiva La7,...