18.08.2018  00:29

Bekaert, presidio fino a domenica. Lunedì si torna a lavorare?

di Monica Campani
La multinazionale belga ha posticipato la procedura per la chiusura dello stabilimento figlinese e per i licenziamenti di un mese


Continuerà fino a domenica 19 agosto il presidio dei lavoratori davanti allo stabilimento figlinese della Bekaert. Un presidio che ha visto cittadini e istituzioni stringersi intorno ai 318 dipendenti a rischio licenziamenti. Lunedì 20 agosto il lavoro, dopo le ferie, dovrebbe riprendere. La multinazionale belga, infatti, ha posticipato di un mese la procedura di chiusura e dei licenziamenti. Se ne riparlerà a ottobre.

Prosegue però la lotta anche e soprattutto alla luce dell'annuncio d parte del Ministro Di Maio di un decreto apposito per riattivare la cassa integrazione anche nei casi di cessazione dell'attività.

 

Cronaca / Politica / Economia

 
comments powered by Disqus
Roberto Riviello
Controcorrente
Quarant’anni fa, a Milano, moriva ammazzato Walter ...
Julian Carax
Un.Dici
Allora, c’era una volta un pipistrello in Cina. Anche se ...