31.10.2019  17:32

Bekaert, M5S: "Proposte sul tavolo. Segnale positivo per la tutela dei posti di lavoro"

di Monica Campani
Parla la deputata toscana del Movimento 5 Stelle, Yana Ehm


La deputata toscana del MoVimento 5 Stelle Yana Ehm commenta l'incontro tenutosi al Mise sulla Bekaert.

“Questa mattina al Mise c’è stato il tavolo sulla Bekaert, il cui stabilimento di Figline Valdarno in Toscana sta attraversando un periodo di crisi che mette a rischio la continuità occupazionale. L’incontro al ministero, al quale erano presenti la Sottosegretaria Alessandra Todde e il Vice Capo di Gabinetto Giorgio Sorial, ha dato speranza per la ripresa della produzione e per la tutela dei posti di lavoro: un’azienda italiana attiva nel campo delle lavorazioni metalliche, Trafilerie Meridionali S.p.A, ha presentato al tavolo il proprio piano industriale sullo stabilimento di Figline Valdarno”.

“Il piano industriale presentato dovrà essere valutato attentamente insieme al piano presentato dalla cooperativa dei dipendenti Bekaert, ancora in fase di sviluppo, ma è un buon segnale per i 210 lavoratori che sono in cassa integrazione straordinaria fino a fine 2019. Per entrambe le manifestazioni di interesse, l’obiettivo è il totale assorbimento dei lavoratori”, continua la deputata.

“Mi auguro come portavoce di quel territorio che presto si arrivi a una soluzione duratura per la Bekaert e per i suoi lavoratori, ai quali sono vicina. Assicuro di tenere alta l’attenzione sulla vicenda nella speranza che si possa concretizzare il rilancio industriale così da mantenere in Toscana le competenze dei lavoratori e l’eccellenza produttiva di Bekaert”, conclude Ehm.

Cronaca / Politica / Economia

 
comments powered by Disqus