11.10.2018  14:25

Bekaert, il Ministro Di Maio torna allo stabilimento. UIlm: "Accoglierlo è un segno di riconoscenza"

di Monica Campani
Uilm UIl di Firenze - Arezzo annuncia la visita lunedì prossimo del Ministro dello sviluppo economico


Dopo la visita del 10 agosto il Ministro dello sviluppo economico Luigi Di Maio torna a Figline per incontrare i lavoratori della Bekaert e i sindacati. Ad annunciare la visita Uilm Uil Firenze - Arezzo.

"Accogliere il Ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio in visita alla stabilimento Bekaert di Figline lunedì prossimo, non solo è doveroso, ma è un segno di riconoscenza per quanto il Governo ha fatto, nel far sue le nostre richieste sindacali di reintrodurre la cassa integrazione per cessazione di attività e per quanto sta facendo per permettere quella concreta e duratura reindustrializzazione che possa permettere di salvare 318 posti di lavoro".

"Non c'è da festeggiare, c'è ancora molto da fare, ma, anche con l'aiuto delle Istituzioni ed il continuo sostegno e solidarietà della cittadinanza di tutto il Valdarno, e non solo, ci auspichiamo di poter allontanare definitivamente l'idea che a fine di tutto questo processo, questa terapia conservativa, nessuno debba perdere il posto di lavoro e si possa dire d'aver salvaguardato l'occupazione sul nostro territorio. A risultato ottenuto, potremmo davvero portarlo come esempio positivo, affinché possa dare fiducia e speranza alle persone coinvolte in altre situazioni difficili del tessuto produttivo ed occupazionale dell' Italia intera".

Il Ministro dovrebbe arrivare allo stabilimento in tarda serata.

Cronaca / Politica / Economia

 
comments powered by Disqus
Luca Franchi
Il Dottore delle Piante
A grande richiesta, e per la prima volta in assoluto, pro...
Roberto Riviello
Controcorrente
Secondo un sondaggio dell’emittente televisiva La7,...