05.10.2018  19:06

Bekaert, il Ministro Di Maio ringrazia Cristina Simoni per la lettera inviata. "Non siamo eroi. E' stata la vittoria di tutti"

di Monica Campani
In diretta Facebook il Ministro dello sviluppo economico legge la lettera inviata dall'ex Presidente del consiglio di Figline Incisa per ringraziarlo dell'attività svolta in favore dei 318 lavoratori della Bekaert


"Oggi ho ricevuto una lettera che mi ha dato sensazioni incredibili. Mi ha riempito di gioia. È la lettera del Presidente del consiglio comunale di Figline Incisa Cristina Simoni". Con queste parole il Ministro dello sviluppo economico Luigi Di Maio apre la diretta Facebook di oggi ringraziando l'ex presidente del consiglio figlinese.  Cristina Simoni, infatti, qualche giorno fa ha inviato una missiva al Ministro ringraziandolo a sua volta per aver mantenuto la promessa fatta ai 318 lavoratori della Bekaert lo scorso 10 agosto e di aver reintrodotto la Cassa integrazione per cessazione.

Il Ministro continua: "Prima di tutto la ringrazio, ma ringrazio anche i lavoratori: questa è stata una loro battaglia. Io gli sono stato vicino ma ce l'abbiamo fatta tutti insieme, non io, grazie alla battagia che abbiamo intrapreso. Noi non siamo eroi, siamo solo un Governo amico della gente per bene, di coloro che chiedono aiuto".

Il Ministro Di Maio ribadisce l'intenzione di tornare a Figline e lancia un appello: "Chi vuole investire in quello stabilimento, chi vuole contribuire a riaprire quello stabilimento e a ridare lavoro a quelle persone si faccia vivo con il Ministero. Noi ci siamo".

Il video

 

Cronaca / Politica / Economia

 
comments powered by Disqus
Roberto Riviello
Controcorrente
C’era una volta Sana Cheema, una bella ragazza nata...
Julian Carax
Un.Dici
Douala è una città da circa due milioni e mezzo di abitan...
Arbër Agalliu Aga
Paroleincrociate
“SCANDALOSO, il Festival è stato vinto da un albane...