28.08.2017  13:00

Bekaert, giovedì incontro fra azienda e sindacati nello stabilimento figlinese

di Glenda Venturini
Sul tavolo la questione degli investimenti futuri, anche alla luce della fine dell'accordo con Pirelli per l'acquisto di commesse di steel cord prodotto a Figline. I sindacati chiedono più garanzie


Si svolgerà giovedì 31 agosto, nello stabilimento figlinese, l'incontro fra i rappresentanti aziendali di Bekaert e i sindacati. Sul tavolo c'è soprattutto la questione degli investimenti per il futuro, anche oltre il 2018: i piani presentati finora dalla multinazionale, per Figline, arrivano infatti per ora solo a quella data. 

Alcuni investimenti l'azienda li ha già messi sul piatto, sia sul fronte produttivo che su quello, per certi versi più qualificante per lo stabilimento valdarnese, di ricerca e sviluppo. Ma ancora molto a breve termine. A fine 2017, intanto, scade l'accordo con Pirelli (da cui Bekaert ha acquisito l'impianto produttivo) per l'acquisto di commesse di steel cord in quantità predefinite, e anche questo è uno degli aspetti che preoccupano i sindacati. 

L'ultimo incontro al Ministero dello Sviluppo si è tenuto a metà luglio, poi i sindacati hanno svolto le assemblee con i lavoratori. Giovedì, dunque, un nuovo confronto con l'azienda. 

Cronaca / Economia

 
comments powered by Disqus