12.05.2020  13:22

Bekaert, arrivata la convocazione del Mise: videoconferenza il 21 maggio

di Monica Campani
Alessandro Berccastrini, Fim-Cisl Toscana: "Bene la velocità con cui hanno accolto la nostra richiesta, ora attendiamo di chiarire a che punto siamo con la reindustrializzazione”


Venerdì 8 maggio Alessandro Beccastrini, Fim-Cisl Toscana, aveva mandato un richiesta urgente al Mise per un incontro sulla Bekaert e dopo pochi giorni il Ministero dello Sviluppo economico ha risposto: convocata una videoconferenza per il 21 maggio.

“Il 21 Maggio alle 14.00 ci vedremo in videoconferenza con il ministero dello Sviluppo economico per parlare di Bekaert. Ci aspettiamo di avere finalmente risposte chiare sulla reindustrializzazione e fare il punto sul percorso intrapreso.”

“Siamo soddisfatti di questa convocazione – dice Beccastrini – e della veloce risposta alla nostra richiesta. Ora contiamo di entrare nel vivo, perché la concessione della Cassa integrazione per l’emergenza Covid ci ha dato un po’ di tempo in più, ma fine agosto arriva presto e non possiamo lasciare le 200 famiglie legate a Bekaert in mezzo a una strada dopo due anni di sofferenza.”

 

 

 

Cronaca / Economia

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Julian Carax
Un.Dici
È vero, per quanto possiamo indignarci, a noi uomini bian...
Roberto Riviello
Controcorrente
Quando ci provò Berlusconi, a ipotizzare la costruzione d...