22.01.2021  18:07

Assistenza domiciliare ad anziani e disabili: dal 1 febbraio servizi uguali per tutti i Comuni della Zona Distretto del Valdarno

di Monica Campani
Il Presidente della Conferenza dei sindaci Sergio Chienni “Un passaggio importante che permetterà ai cittadini di essere assistiti in modo coordinato, omogeneo e continuativo”


commenti

Data della notizia:  22.01.2021  18:07

A partire dal 1 febbraio il servizio di assistenza domiciliare ad anzian i e disabili sarà gestito e coordinato dall’Azienda Usl Toscana Sud Est. Lo scopo è raggiungere sempre più omogeneità dal punto di vista dell’organizzazione dei servizi socio assistenziali e socio sanitari tra i Comuni del Valdarno, 

“Un importante passaggio- ha commentato il Presidente della Conferenza dei Sindaci Sergio Chienni - che permetterà ai cittadini di essere assistiti in modo coordinato, omogeneo e continuativo, poiché le prestazioni saranno erogate nelle medesime modalità a tutte le persone che ne hanno diritto a prescindere dal loro comune di residenza. L’Azienda Usl Toscana Sud Est ha attivato e organizzato il sistema di servizio di Assistenza domiciliare con più forme possibili per garantire al paziente e ai familiari interventi efficaci e rispondenti al loro reale bisogno. Si ringrazia la direzione della Zona distretto- ha concluso il Presidente Chienni- per il risultato raggiunto e la sinergia con le amministrazioni dimostrata anche in questa occasione”.

Sociale

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE