31.03.2015  10:31

Arrivano gli ispettori nella tratta Firenze - Foligno. A chiederli sono stati i pendolari del Valdarno

di Monica Campani
La giunta regionale ha firmato l'intesa con la Regione Umbria. La linea è molto utilizzata anche dai pendolari del Valdarno


Su sollecitazione dei pendolari valdarnesi arrivano gli ispettori anche sulla tratta Firenze - Foligno. Dovranno verificare la qualità del servizio dei treni interregionali utilizzati anche dai pendolari del Valdarno. Sinora la linea era esclusa dai controlli perchè di competenza in prevalenza della Regione Umbria e per questo la Giunta regionale ha approvato la firma di un'intesa con l'ente.

"Questa estensione delle competenze dei nostri ispettori - spiega l'assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli - rende più completi i nostri controlli. È una novità che è stata molto sollecitata dai pendolari del Valdarno e che consentirà di estendere il monitoraggio anche ai treni umbri, collaborando attivamente con quella Regione al fine
di migliorare la qualità del servizio".

Il nucleo degli ispettori regionali, gestito dall'area di coordinamento "Trasporto Pubblico Locale", è stato costituito nel 1999. Si tratta di impiegati pubblici, volontari non retribuiti, che effettuano rilevazioni per verificare, tra le altre cose, le situazioni legate al servizio offerto al cittadino. Dotati di smartphone sono in grado di registrare i dati e inviarli in tempo raele all'ufficio competente.
 

Politica

 
comments powered by Disqus
Arbër Agalliu Aga
Paroleincrociate
“Non si può elogiare uno spietato assassino come Mi...
Julian Carax
Un.Dici
#LAStories Vol 5 : una settimana a Los Angeles, la raccol...
Roberto Riviello
Controcorrente
In Italia la lista degli sponsor dell’accoglienza s...