13.02.2018  18:40

Apre lo sportello zonale per le case popolari di Arezzo Casa spa

di Monica Campani
Lo sportello è all'interno del Punto Amico del Comune di San Giovanni, si rivolge a tutto il Valdarno ed è aperto il martedì dalle 9.00 alle 11.00


commenti

Data della notizia:  13.02.2018  18:40

Apre al Punto Amico del Comune di San Giovanni lo sportello zonale di Arezzo Casa. Un servizio rivolto agli assegnatari delle case popolari del Valdarno per tutte le problematiche tecniche e di manutenzione degli appartamenti di proprietà del Comune date in gestione ad Arezzo Casa spa.

È stato scelto il Comune di San Giovanni perchè è quello che ha il numero maggiore di casa popolari: 328 di cui 306 di edilizia popolare e 22 di Arezzo Casa. In tutta la provincia di Arezzo San Giovanni è secondo dopo Arezzo e insieme a Cavriglia costituisce la metà degli appartamenti popolari dell'intero Valdarno: 453 su un totale di 874.

Gilberto Dindalini, prsidente Arezzo Casa spa: "Siamo la società di gestione del patrimonio di edlizia residenziale pubblica di proprietà dei Comuni. Abbiamo riorganizzato la società perchè sia più vicina agli utenti. Lo sportello è a San Giovanni perchè è il proprietario di alloggi numero due in tutta la provincia. Sono 306 case di edilizia popolare e 22 di Arezzo Casa concesse a canone agevolato. 874 sono quelle in tutto il Valdarno, tra San Giovanni e Cavriglia ce ne sono 453. Lo sportello è aperto in via sperimentale. Potrebbe essere un modello non solo da confermare ma anche necessario in altre parti delle vallate".

 

Lo sportello è aperto il martedì dalle 9.30 alle 11.00: un tecnico di Arezzo Casa Spa sarà presente per ricevere gli utenti delle case popolari.

Il vicesindaco Sandra Romei, con delega alle Politiche per la casa, ha accolto con grande soddisfazione l’avvio di questo percorso di Arezzo Casa che risponde alle esigenze e aalle richieste di intervento e chiarimenti di coloro che abitano negli alloggi popolari.

"Si tratta di uno sportello a disposizione degli inquilini e degli enti inerente gli alloggi popolari. San Giovanni è stata scelta per la sua ubicazione e perchè tradizionalmente è il Comune con il maggiore numero di inquilini. Come amministrazione ospitiamo di buon grado questa sperimentazione. Vediamo alla fine dell'anno quale sarà il suo impatto sui cittadini".

 

Sociale

 
comments powered by Disqus