26.02.2021  17:37

Apertura straordinaria dello sportello Unico al Serristori per sostituire i tre medici in pensione

di Monica Campani
Cessano l'attività a Figline Incisa i dottori Cilio, Martinez e Ricci. Giulia Mugnai: "Come Comune, non possiamo decidere l’organizzazione dei turni né intervenire sul ricambio del personale medico, che spetta unicamente alla Asl. Ciononostante, sono mesi che abbiamo accolto le segnalazioni dei nostri cittadini e abbiamo sollecitato l’Asl affinchè attivi le nuove assunzioni nel minor tempo possibile"


commenti

Data della notizia:  26.02.2021  17:37

Apertura straordinaria dello sportello Unico Accoglienza del Serristori e on line sul sito aziendale: è questa la strada da seguire per i cittadini che dovranno scegliere il nuovo medico di base dopo il pensionamento dei dottori Arturo Cilio, Daniela Martinez e Oriano Ricci a Figline Incisa. L'apertura straordinaria è prevista per sabato 6 marzo prossimo una apertura straordinaria dedicata al solo cambio medico dalle 8,30 alle 12,30.

"L’Azienda ha contattato tutti i medici presenti nelle graduatorie, al fine di reperire n. 2 incaricati, in attesa della pubblicazione sul Bollettino regionale dell’avviso per la copertura dei posti a tempo indeterminato. Non essendo pervenuta alcuna disponibilità, gli assistiti sono invitati a scegliere un nuovo medico di medicina generale tra quelli già convenzionati, ai quali l’Azienda sanitaria ha provveduto temporaneamente ad innalzare il massimale delle scelte. Per facilitare le operazioni di cambio medico, oltre alla apertura dello Sportello Unico Accoglienza del Presidio Ospedaliero Serristori dalle 7.30 alle 19.00 dal lunedì al venerdì, è stata prevista per sabato 6 marzo prossimo una apertura straordinaria dedicata al solo cambio medico dalle 8,30 alle 12,30".

L'Asl Toscana centro precisa ancora: "Si invitano comunque gli utenti a prediligere per la scelta le modalità da remoto come riportato sotto: usando la mail e scrivendo a anagrafesanitaria.sudest@uslcentro.toscana.it, indicando nome, cognome e numero di telefono il cittadino sarà ricontattato per effettuare la scelta senza muoversi da casa; oppure procedere on line collegandosi al sito della USL Toscana Centro www.uslcentro.toscana.it si trova il  percorso nella sezione dei servizi on line".

Il sindaco di Figline Incisa, Giulia Mugnai, chiamata in causa da Forza Italia, spiega: "Come Comune, non possiamo decidere l’organizzazione dei turni né intervenire sul ricambio del personale medico, che spetta unicamente alla Asl. Ciononostante, sono mesi che abbiamo accolto le segnalazioni dei nostri cittadini e abbiamo sollecitato l’Asl affinchè attivi le nuove assunzioni nel minor tempo possibile, dal momento che la figura del medico di base è fondamentale, soprattutto nel periodo emergenziale che stiamo affrontando. Lo abbiamo fatto come Amministrazione comunale, ma anche come Società della Salute, durante due incontri con il direttore generale Morello, al quale io e altri sindaci interessati da questa comune criticità abbiamo chiesto provvedimenti celeri. Abbiamo, inoltre, chiesto di evitare il verificarsi di situazioni analoghe in futuro, provvedendo anticipatamente alla sostituzione anticipata del personale". 

"Infine, ho sollecitato nuovamente e personalmente proprio in questi giorni l'individuazione di una soluzione provvisoria, che potesse tutelare il diritto alla salute dei cittadini e ridurre i disagi. Proprio oggi, la Asl mi ha confermato di aver provveduto a innalzare il massimale  per i medici già attivi sul territorio, in maniera tale da permettere ai cittadini di scegliere un medico più vicino alla propria residenza anziché da Figline doversi spostare a Incisa e viceversa. L'Azienda ha anche organizzato un'apertura straordinaria dello Sportello Unico Accoglienza del Presidio Ospedaliero Serristori per la mattina sabato 6 marzo, dedicata esclusivamente alla scelta del medico curante. Naturalmente, sarà possibile effettuare la scelta anche attraverso i canali ordinari, cioè lo Sportello Unico dal lunedì al venerdì oppure le modalità da remoto, collegandosi al sito dell'Asl Toscana centro oppure scrivendo una mail, così da evitare assembramenti".

Sociale

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE