29.05.2020  17:47

Alleanza Civica Democratica e Progressista pronta a rimettersi in gioco. Prevista nei prossimi giorni un'iniziativa pubblica

di Matteo Mazzierli
L’Alleanza Civica Democratica e Progressista, nata alla fine di Gennaio dello scorso anno ha fatto un bilancio della propria attività finora e si è detta pronta a ritornare attivamente tra le persone


commenti

Data della notizia:  29.05.2020  17:47

Un soggetto politico ancora molto giovane, ma già in grado e nella necessità di fare un primo bilancio della propria attività, è così che si descrive Alleanza Civica Democratica e Progressista di San Giovanni, affermando di essere pronti per ripartire nonostante il complesso momento e di avere già in programma, nei prossimi giorni, un’iniziativa pubblica volta a sollecitare di nuovo il confronto con l’Amministrazione Comunale e l’attenzione dei cittadini alle problematiche di maggiore attualità.

"Nel porci l’obbiettivo di una riflessione lucida e franca sul nostro operare in quest’anno e mezzo, non possiamo non rimarcare quali sono stati gli spunti dai quali questa Alleanza prese vita: questa sorta di federazione fra cittadini nacque per l’esigenza di riuscire a compenetrare il bisogno di un rinnovamento significativo nei modi e nei metodi di fare politica, con la volontà di dare continuità ed una nuova spinta propulsiva all’azione amministrativa del centro sinistra."

"La parola chiave di questo processo dialettico è stata fino dall’inizio ed è tutt’oggi “apertura”, termine col quale abbiamo sempre voluto connotare il superamento di qualunque distanza reciproca fra la cittadinanza e le forze politiche che si riconoscono nel perimetro delle forze di progresso e di rinnovamento sociale. Questo concetto sostanziale doveva necessariamente essere attualizzato in questo complesso momento di “ripartenza” e declinato alla luce di esigenze attuali particolarmente critiche: le risposte a queste urgenze non potevano che essere adeguate e puntuali, e così è stato."

"Pensiamo all’emergenza socio-sanitaria gestita egregiamente dalla nostra Amministrazione Comunale in piena sintonia con la sensibilità verso una cittadinanza alle prese con difficoltà enormi. Pensiamo ai segnali di attenzione nei confronti di tutte le categorie economiche presenti sul territorio, evitando sistematicamente  il terreno delle polemiche inutili e delle proposte puramente demagogiche. Pensiamo inoltre a tutto quello che è emerso in merito al futuro della nostra città dalla discussione e dalla approvazione recente del bilancio di previsione, a conferma di un percorso operativo assai coerente con le linee guida immaginate nel programma elettorale e di una capacità progettuale importante."

"Col passare dei giorni e delle settimane è nelle aspettative di tutti che la situazione possa progressivamente normalizzarsi fino a consentirci di tornare alla vita di prima: per quel tempo noi ci faremo trovare pronti ad essere di nuovo dove ci sentiamo maggiormente a casa nostra e dove siamo nati, e cioè fra le persone, insieme al mondo delle associazioni ed ai protagonisti della nostra realtà sociale ed economica, ma è nostra intenzione organizzare già nei prossimi giorni un’iniziativa pubblica volta a sollecitare di nuovo il confronto con l’Amministrazione Comunale e  l’attenzione dei cittadini alle problematiche di maggiore attualità."

"Dopo le prove di grande civismo date dalla nostra cittadinanza durante le settimane dure dell’isolamento sociale, non c’è un’immagine più bella di quella del dinamismo di una comunità che si rimette di nuovo in moto per discutere di se stessa"

Politica

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questa recensione andremo a recensire un...
Roberto Riviello
Controcorrente
Se pensate che la rima boccale sia lo stesso della rima b...