14.02.2018  00:59

All’astrofisico Suleiman Baraka Il premio “Renata Borlone, donna in dialogo” 2018

di Monica Campani
La cerimonia si terrà domenica 25 febbraio 2018 alle 9:30 presso l’Auditorium del Centro internazionale di Loppiano di Figline-Incisa Valdarno


commenti

Data della notizia:  14.02.2018  00:59

All’astrofisico Suleiman Baraka, astrofisico e docente presso l’università Al – Aqsa (Gaza City) il premio internazionale “Renata Borlone, donna in dialogo” 2018. La cerimonia si terrà domenica 25 febbraio 2018 alle 9:30 presso l’Auditorium del Centro internazionale di Loppiano di Figline Incisa Valdarno alla presenza di rappresentanti del mondo scientifico, autorità civili e numerosi amici.

Il Premio, giunto alla quarta edizione, è destinato ai cultori della ricerca scientifica e punta a promuovere il dialogo con quanti, anche in campo accademico, s’impegnano per una cultura che coniughi il rigore scientifico con la dignità della persona umana. La manifestazione è patrocinata dai Comuni di Incisa Valdarno e Civitavecchia, Roma.

"Il Comitato scientifico del Premio, dopo un’attenta valutazione dei candidati, ha conferito il riconoscimento al prof. Baraka mettendo in luce quanto la sua ricerca scientifica sia attenta ai valori umani e alla pace". Le sue parole alla notizia del Premio: “sono molto grato a coloro che hanno sostenuto la mia candidatura. Questo premio in onore di Renata Borlone, che molto ha operato a favore della società, per me è un’ulteriore spinta e incoraggiamento a mettere la scienza e la sua bellezza al servizio dell’umanità, della pace fra i popoli e permettere alle giovani generazioni di aprirsi alla speranza malgrado le difficolta, e ostacoli in cui si possono trovare”.

 

 

Cultura

 
comments powered by Disqus