24.03.2021  13:15

Al via la tre giorni di 'Territori sicuri', tamponi a tappeto fra i cittadini. Il sindaco: "Ora si acceleri però con i vaccini"

di Glenda Venturini
Per tre giorni la campagna regionale fa tappa a Rignano. Il sindaco Daniele Lorenzini: "Un servizio in più, davvero importante per la popolazione, ora però è essenziale per uscire da questo tunnel che si cominci a vaccinare in fretta"


commenti

Leggi gli Speciali:  Covid-19: tutte le informazioni

Data della notizia:  24.03.2021  13:15

Partita a Rignano la tre giorni di 'Territori sicuri', la campagna di screening a tappeto organizzata con l'obiettivo di individuare eventuali casi asintomatici e fermare quindi in tempo la catena del contagio. Questa mattina, all'apertura della postazione allestita in piazza Aldo Moro, anche la visita del sindaco Daniele Lorenzini, con gli assessori della giunta, e del Direttore della Società della Salute Fiorentina Sud Est, Simone Naldoni. 

 

Soddisfatto il sindaco Lorenzini, che ha però lanciato allo stesso tempo un appello affinché si acceleri sui vaccini: "Un ringraziamento da parte mia - ha detto - va al Direttore della Società della Salute Simone Naldoni, all’assessore Bezzini e al Presidente Giani per questa possibilità nel nostro territorio, uno strumento in più per provare a interrompere la catena del contagio. Si tratta di un servizio ulteriore che mettiamo a disposizione dei cittadini, dopo quello dei tamponi antigenici nelle scuole per i ragazzi sintomatici, e altre iniziative. Ora però c'è bisogno di uno slancio ulteriore perché questa pandemia potremo debellarla solo con le vaccinazioni: chiediamo dunque a tutti gli enti competenti, dal Governo alle Regioni, di fare il possibile per farci arrivare quanti più vaccini possibile per poter finalmente vedere la luce in fondo al tunnel". 

"L'obiettivo di questo screening - ha aggiunto il Direttore Naldini - è di interrompere le catene dei contagi in quei territori non a forte pressione, perché proprio in questi comuni, dove non c'è un alto numero dei contagi, scovare eventuali asintomatici che inconsapevolmente e incolpevolmente potrebbe diffondere il virus, significa tenere sotto controllo anche la diffusione dell'epidemia. È una iniziativa che vede coinvolte le associazioni di volontariato, l'Amministrazione comunale, l'Azienda sanitaria e la Regione nel tentativo di fare argine alla diffusione del virus nei territori in cui questo non ha ancora preso il sopravvento, un altro tassello per cercare di uscire il più presto possibile dall'emergenza". 

 


“Territori sicuri” è il programma di screening anticontagio della Regione Toscana che prevede tamponi gratuiti per i cittadini: a Rignano si svolge da oggi, 24 marzo, e fino a venerdì 27 marzo. 

È ancora possibile prenotarsi sul sito https://territorisicuri.sanita.toscana.it inserendo nome, cognome, cellulare e codice fiscale. I tamponi vengono effettuati presso Piazza Aldo Moro a Rignano sull’Arno, dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00. Il comune ha anche attivato un servizio navetta dalle frazioni. 


 

Sociale

 
comments powered by Disqus