13.10.2020  14:39

Agevolazioni per il servizio idrico: nuovo bando per assegnare anche le risorse avanzate

di Glenda Venturini
Oltre 8mila euro rimasti da assegnare dopo la chiusura del primo bando, che ha visto la partecipazione di oltre 460 famiglie. Nuova scadenza entro il 31 ottobre


commenti

Data della notizia:  13.10.2020  14:39

L’Amministrazione comunale di Montevarchi ha emesso un nuovo avviso pubblico per la concessione delle agevolazioni sul servizio idrico per il 2020, visto che dal primo bando sono avanzati circa 8.300 euro del fondo integrativo concesso all’ente dall’Autorità Idrica Toscana. Come già avviene da alcuni anni non è più Publiacqua, ente gestore del servizio, a curare tutto l’iter per la concessione delle agevolazioni, compito che spetta direttamente ai singoli comuni, mentre Publiacqua è solo chiamata ad effettuare il rimborso economico in bolletta.

La cifra spettante all’Amministrazione di Montevarchi nel 2020 è stata di 85mila euro. Dopo il primo avviso emesso nello scorso mese di aprile sono state accolte 467 domande. Dalla cifra complessiva sì è ottenuto un avanzo di € 8.281,20 che permette di poter dare risposta ad altre famiglie che, pur avendo i criteri per ottenere la forma di agevolazione, non avevano presentato la domanda entro la data del 30 giugno 2020.

Le domande relative al nuovo avviso pubblico si potranno presentare fino al 31 ottobre e sarà predisposta una nuova e specifica graduatoria sulla base dei criteri previsti all’interno dell’avviso (che corrispondono a quello precedente scaduto il 30 giugno scorso). In questi giorni il Comune di Montevarchi ha provveduto a pubblicare l’avviso pubblico che determina le modalità di accesso alla richiesta di agevolazione e il fac simile di domanda che i cittadini che ne hanno diritto dovranno scaricare, compilare e inviare all’ente.

 

Economia

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE