02.12.2017  16:00

Abbandonati nei boschi sei cagnolini di due mesi. Ora sono al sicuro e cercano una famiglia

di Monica Campani
Abbandonati nei boschi di Castelfranco, piccoli e indifesi. Per fortuna hanno trovato una persona sensibile che li ha salvati e ora sono al sicuro


Sono sei cagnolini di circa due mesi e sono stati abbandonati nei boschi intorno a Piantravigne. Lasciati lì da soli. Per fortuna hanno trovato una persona sensibile che non si è girata dall'altra parte ma li ha presi e portati al sicuro nella propria casa di Castelfranco.

Il loro salvatore era nei boschi nella mattina quando ha visto arrivare uno dopo l'altro i cuccioli. Lo hanno seguito fino alla macchina. Lui non ha potuto fare finta di niente, li ha presi e li ha portati nella sua abitazione. La moglie li ha sfamati e curati. Adesso stanno bene.

Non sono denutriti segno che con molta probabilità sono stati abbandonati da poco. Adesso aspettano una famiglia che li adotti e li ami. Uno rimarrà con la famiglia che li ha accolti.

Se è vero che c'è stato qualcuno che non ha avuto remore nell'abbandonarli in un  bosco, è altrettanto vero che i cuccioli hanno trovato una famiglia sensibile che si è presa cura di loro. 

 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Roberto Riviello
Controcorrente
E’ morto Peter Fonda, l’attore protagonista d...
Julian Carax
Un.Dici
Classico scorcio della Monument ValleySapevo che non sare...