13.12.2017  08:00

680 anni: la città festeggia la sua nascita. Mostra dedicata a Poggio Bracciolini

di Monica Campani
Venerdì 15 dicembre, in Palazzo Concini, a partire dalle 16.30 si terrà l’inaugurazione della mostra dedicata al Rinascimento e a Poggio Bracciolini


commenti

Data della notizia:  13.12.2017  08:00

Terranuova Bracciolini festeggia il suo compleanno con 680 candeline. Per l’occasione, venerdì 15 dicembre, in Palazzo Concini, a partire dalle 16.30, si terrà l’inaugurazione di una mostra dedicata al Rinascimento e a Poggio Bracciolini. Interverranno il sindaco Sergio Chienni, il presidente dell’Accademia Valdarnese del Poggio Lorenzo Tanzini, lo storico Carlo Fabbri, il bibliofilo Antonio Berlingozzi e il docente universitario di storia moderna Marco Pellegrini. Al termine dell’incontro sarà inaugurato un percorso didattico ed espositivo che rimarrà aperto fino al 18 febbraio.

“Abbiamo scelto un luogo storico e pregnante di significato come Palazzo Concini per celebrare il 680° anniversario di Terranuova - spiega Caterina Barbuti, assessore alla cultura - Divenuto la sede votata alla conservazione e alla custodia del patrimonio documentario della nostra città, soprattutto per la presenza dell’archivio storico, sarà qui che, grazie alla preziosa collaborazione dell’Accademia Valdarnese del Poggio e al prestito generosamente fattoci dal bibliofilo Antonio Berlingozzi, saranno esposte alcune delle antiche opere del terranuovese Poggio Bracciolini”.

La mostra sarà visitabile nei giorni di venerdì e sabato, dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle ore 15.30 alle 18.30, e nelle date di domenica 14 gennaio e 11 febbraio, in occasione della Fiera Antiquaria, nel medesimo orario.

“Saranno dedicati spazi speciali alle scuole - aggiunge l’assessore Caterina Barbuti - Riteniamo fondamentale per la crescita culturale degli studenti e della loro conoscenza della storia locale farli entrare in contatto con opere e percorsi come quelli proposti all’interno di questa iniziativa. Oltretutto il pensiero di Poggio Bracciolini riproposto nei suoi scritti è molto attuale, quindi conoscerlo può essere un modo stimolante per saperne qualcosa in più sulla storia della nostra comunità”.

 

La storia raccontata da Antonio Berlingozzi

 

Cultura

 
comments powered by Disqus
METEO & WEBCAM
OGGI
sereno
min: 17° * max: 29°
B
DOMANI
sereno
min: 17° * max: 30°
B
DOPODOMANI
nubi sparse
min: 18° * max: 25°
H
Roberto Riviello
Controcorrente
Il processo per associazione camorristica e traffico di d...
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un u...